Cosa ci insegna Bonhoeffer oggi?

In primis non generalizzare mai, con le categorie del bene e del male. Soprattutto !

…perché anche il nemico ha una particella di Dio in sé, come sostengono non solo i quaccheri. Ossia ad esempio alla on. Meloni non posso continuare a dirle di “rinunciare alla bara del Duce nel suo simbolo elettorale” poiché le affermazioni vanno fatte nello specifico contesto attuale e la On. Meloni non ha trucidato fino ad oggi nessuno e sa che delle proprie azioni ne risponderà non solo ai Tribunali umani ma anche a quello definitivo di Dio. Che non è stato soppresso da nessuno salvo certi teologi bontemponi

Quindi per parlare di chiesa confessante per prima cosa dobbiamo stabilire la priorità di Dio in Gesù, non solo sui totalitarismi, fonte di tanta barbarie umana contro ebrei e minoranze, ma anche sui comportamenti individuali.

Quindi esaminare la situazione caso per caso e non per scelta morale ma solo etica. Etica implica il contesto

So che ad esempio in Italia vi è la tentazione dell’uomo forte dietro l’angolo ma possiamo creare, anche involontariamente, contrappesi democratici per riequilibrare la situazione. La on. Meloni ha fatto fortunatamente da contrappeso democratico parlamentare ai tempi della maggioranza bulgara con l’on Draghi. Quella che doveva essere un cd nemico non lo era nei fatti concreti e chi doveva vigilare sui Decreti legge a iosa non lo faceva per comodità di potere o interesse di parte

Proseguiamo quindi domani ….. E scusate se non parliamo del sesso degli angeli, perché gli angeli sono solo una invenzione del tardo cristianesimo mentre la leader parlamentare sta diventando forse Premier! Coi voti si intende

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: