Festeggiamo il Silenzio di papa Benedetto 16*

Fra la clamorosa voce in favore dei migranti (dopo il primo papa emerito) di tutte le chiese…

Ascoltiamo volentieri il silenzio del più grande papa tedesco, intellettuale, che con la sua cultura ci ha resi tutti .più eruditi e con Netlix simpatico, più del solito.

Non ci trasformeremo mai in laici religiosi che si occupano solo di migrazione e nulla di altro come stanno pensando a Londra o giù di li. Non li seguiremo e li lasceremo a far parte del Consiglio Ecumenico delle chiese.

Pensiamo invece di continuare a seguire Gesù qui e dopo. Senza chiese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: