Zwingli

Pur ammettendo che la beata Maria preghi per la Chiesa, è forse lei che riceve le anime nell’ora della morte? È forse lei che trionfa sulla morte? È lei che vivifica? Che cosa fa il Cristo, se è la beata Maria ad occuparsi di tutto questo? Benché meriti, in sommo grado, i più grandi onori, ella non vuole essere uguale a Cristo; al contrario ella vuole che noi consideriamo i suoi esempi e che ci atteniamo fermamente ad essi.“ — Filippo Melantone dalla Apologia della Confessione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: