Povero Mario..

in Italia l’ultima beffa: cinquemila euro per morire!

Il tetraplegico che a novembre ha ottenuto l’ok al suicidio assistito. Senza una legge che regoli l’iter l’assistenza e i farmaci letali sono a carico del paziente

NICCOLÒ CARRATELLi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: