Etty e Dietrich


“Dietro gli arbusti della mia irrequietezza e dei miei smarrimenti si stendono le vaste pianure della mia calma e del mio abbandono”

Etty Hillesum

Il campo d’azione del cristiano è il mondo : è qui che deve trattare, costruire e agire, qui deve fare la volontà di Dio . Perciò il cristiano non è un pessimista rassegnato , bensì uno che certamente spera poco da mondo – il mondo trascorre – ma si aspetta tutto da Dio e dunque già in questo mondo è gioioso e sereno Dietrich Bonhoeffer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: