Hans Kung moriva nel aprile 2021

All’età di 93 anni è morto Hans Küng, figura chiave della Chiesa del Vaticano II e del post-Concilio. Lo ricordiamo con le sue parole: «Viste dall’esterno, considerate dal punto di vista della scienza delle religioni, esistono diverse religioni vere. Vista dall’interno, dal punto di vista del credente orientato al Nuovo Testamento, per me esiste la religione vera, la quale, essendomi impossibile percorrere contemporaneamente tutte le vie, è la via che cerco di percorrere».
Il teologo svizzero oltrepassò il ‘Rubicone teologico’ ammettendo la ‘doppia prospettiva’, come evidenzia lo studio di Gianmaria Zamagni “La teologia delle religioni di Hans Küng” (EDB 2005).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: