per ancora ringraziare Gionata …. Promotori del sito

Genitori fortunati. Vivere da credenti l’omosessualità dei figli

DI INNOCENZO · 21 SETTEMBRE 2018

Il libretto “Genitori fortunati. Vivere da credenti l’omosessualità dei figli è stato realizzato e stampato dall’Associazione “La tenda di Gionata” fondata, per volontà del defunto don David Esposito con i volontari del Progetto Gionata, per fare accoglienza, formazione e informazione con i cristiani LGBT, i loro familiari e gli operatori pastorali nelle comunità cristiane.

Le 36 pagine a colori di “Genitori fortunati” raccolgono “le testimonianze di genitori cristiani alle prese con la scoperta dell’omosessualità dei loro figli”.

Scrive nella prefazione don Gian Luca Carrega, direttore dell’Ufficio per la Pastorale della Cultura della Diocesi di Torino che, su mandato ricevuto del suo Arcivescovo, si occupa anche delle attività pastorali per le persone LGBT e i loro familiari, che “Le loro sono testimonianze accalorate di chi non si limita a trasmettere un messaggio, ma lo incarna con la sua stessa vita. E la vita scorre copiosa nelle parole di questi genitori che non hanno rinunciato al loro ruolo in momenti complessi del loro cammino familiare”. Le loro parole sono “una pressante richiesta di ascolto alla società civile e alla Chiesa, perché si accorgano della loro esistenza e non li trattino come estranei”. Ma anche una richiesta di dialogo ed “una denuncia dell’isolamento ecclesiale che hanno vissuto nel momento della prova, che ci fa interrogare profondamente sul senso del nostro essere Chiesa”.

Un testo pensato specificatamente per aiutare i genitori e le comunità cristiane a riflettere su questo tema, anche attraverso alcune schede di riflessione e di approfondimento bibliografico presenti alla fine del volume.

Il libretto “Genitori fortunati” può essere richiesto gratuitamente, sino ad esaurimento delle copie disponibili, facendosi carico delle spese di spedizione postale, all’Associazione “La Tenda di Gionata” scrivendo a tendadigionata@gmail.com

Se vuoi aggiungere la tua testimoniaza o una tua riflessione, nata dalla lettura del libro, nella pagina “AltreStorie” inviala pure a tendadigionata@gmail.com

“Un testo dove mamme e papà parlano di vita, inclusione, fede, speranza e di “un amore che cura e che libera….”.
(AVVENIRE, 17 maggio 2019)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: