Meeting Minutes

Meeting Minutes

La Festa della Libertà Religiosa 2021 è oggi e non coincide con quella protestante valdese di febbraio, essun falò è acceso. Siamo noi figli della Luce e non altri.

Oggi nella storia del #Quacchero: dopo molti anni di lotta e persecuzione, il Parlamento ha approvato l’atto di tolleranza nel 1689, che ha abrogato le precedenti leggi antiquaccheri e ha permesso agli amici di adorare liberamente e apertamente insieme. 24 maggio 1689 #quaccheri #actoftolleration

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Today in Quaker history: LETTER CONCERNING Toleration: Humbly Submitted, oc. LICENSED, Octob. 1689. After many years of struggle and persecution, Parliament passed the Act ofToleration in 1689, which repealed the earlier anti-Quaker laws and allowed Friends to freely and openly worship together. Printed for Awnfbam Churcivill, Black Swan Amen-Corner. 1689. NEW ENGLAND QUAKERS May 24, 1689"


” Ti porterò ogni fiore che incontro sul mio cammino “

Etty Hillesum

William Lloyd Garrison morì il 24 maggio 1879. Era un abolizionista di rilievo, suffragista e liberatore. Ma ci è voluta una coppia quacchera per lasciargli a bocca aperta con la loro convinzione che Dio è ed è sempre stato un pacifista. Garrison ha raccontato la storia sul suo giornale Liberatore:′′ Se la mia mente si è liberalizzata in qualche modo, se i dogmi teologici che un tempo consideravo essenziali per il cristianesimo, ora ripudiano come assurdi e perniciosi, sono in gran parte in debito con James e Lucretia Mott. (quaccheri)′′ Mi ricordo in un’occasione, quando la mia reverenza per la Bibbia come volume ispirato era tale che sono stato ucciso dalla lettera, entrando in conversazione con Lucretia sul tema della guerra, sono rimasto sorpreso nel sentire la dichiarazione dalle sue labbra che lei non credevo che Dio avesse mai autorizzato o sanzionato la guerra, in qualsiasi età o nazione.′′ Non che avessi dubbi sul divieto di tutte le guerre nel Nuovo Testamento, ma non avevo mai pensato di mettere in discussione l’integrità del record ebraico. ′′ Come si fa a smaltire le dichiarazioni fatte nell’Antico Testamento ho chiesto, – che il Signore avesse comandato a Mosè, Giosuè e altri, di fare anche le guerre di sterminio? ′′ ‘ Posso più facilmente credere che l’uomo sia fallibile di quanto Dio sia cambiabile è stata la sua risposta.′′ In questa replica, così piena di buon senso e di vera saggezza, ho trovato una soluzione facile di molte difficoltà scritturali, e invece di essere più ′′ uccisi dalla lettera, ′′ sono stati ′′ resi vivi dallo spirito. ‘′′~ William Lloyd Garrison (da un editoriale che scrisse sul giornale Liberatore, come raccontato in ′′ James e Lucretia Mott: Life and Letters,” pubblicato nel 1884, pp. 296-297)Mostra un po ‘ di amore a MMS: paypal.me/marginalmennonites

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Buon compleanno, Grace Jantzen (24 maggio 1948-2 maggio, 2006). Teologa. Femminista. Pacifista. Mennonite è diventato quacchera. Professoressa di religione, cultura e genere alla Manchester University (Inghilterra). Autore di ′′ Il mondo di Dio, il corpo di Dio ′′ (1984), ′′ Giuliano di Norwich: mistico e teologo ′′ (1987) e ′′ Diventare divino: verso una filosofia femminista della religione ′′ (1998). Nata in un Famiglia mennonita nel nord del Saskatchewan, Canada. Morta ad Ambleside, Cumbria, Inghilterra.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite SocietyMostra un po ‘ di amore a MMS: paypal.me/marginalmennonites

Potrebbe essere un'immagine in bianco e nero raffigurante 1 persona

Buon compleanno, Jean Gump (24 maggio 1927-16 marzo 2018). Femminista. Attivista anti-guerra. Attivista anti-nucleare. Attivista per i diritti civili. Avvocato per la resistenza non violenta. Arrestata molte volte. Ho trascorso quattro anni in prigione per aver versato sangue sul portello di un silo missile Minuteman II in Missouri. Nata a Chicago, Illinois. Morta a Louisville, Kentucky. Seppellita al Cimitero Evergreen, Bloomingdale, Michigan.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

L’inverno porta il freddo: è inevitabile che si geli. L’estate riporta il caldo: è inevitabile che si soffochi. L’inclemenza del tempo mette a dura prova la nostra salute: è fatale che uno si ammali. E da qualche parte potremo imbatterci in una bestia feroce o in un uomo, più pericoloso di tutte quante le bestie feroci! Qualcosa ci porterà via l’acqua, qualcosa il fuoco. La realtà è questa, e non è possibile cambiarla; quel che si può è acquistare la nobiltà d’animo degna di una persona buona per sopportare con coraggio le cose accidentali ed essere in armonia con la natura.
D’altra parte la natura governa questo regno che hai sotto gli occhi con i cambiamenti: dopo il nuvolo viene il sereno, dopo la bonaccia il mare ricomincia ad agitarsi; i venti soffiano ora in una direzione ora in un’altra; alla notte segue il giorno; una parte della volta celeste si alza, l’altra tramonta: è sugli opposti che le cose si fondano e durano in eterno.
Il nostro spirito deve adattarsi a questa legge; la deve seguire, le deve obbedire. E, qualunque cosa succeda, pensi che doveva succedere e non si metta ad imprecare contro la natura. La miglior cosa è sopportare ciò che non si può correggere e assecondare l’opera di Dio, che è all’origine di tutto quanto, senza brontolare. Chi segue il suo generale e si lamenta, è un cattivo soldato.
(Ad Lucilium, ep., 107, 4-9)