Noi stiamo con Israele

Ancora razzi su Israele ma gli estremisti palestinesi sbagliano calcoli sulla difesa del sacro suolo di Israele. Muoiono con tanto di vergini che li attendono nel loro paradiso.

Noi in Italia come quaccheri non possiamo essere confusi coi quaccheri liberali di Londra, pro palestinesi.

Per noi sono i padri della nostra fede cristiana e rispettano il loro diritto alla autodifesa dai terroristi armati.

Noi abbiamo lo stesso Dio di Abramo Isacco e Giacobbe. E il nostro rabbi leggeva solo le scritture ebraiche. Di certo non Paolo dei protestanti.

È e sarà sempre un ebreo. Ribelle ma ebreo e non “cristiano”. Il nostro Amico.