Meeting Minutes serale

Meeting Minutes serale

Buon compleanno, Ernest Bromley (14 marzo 1912-dicembre. 17, 1997). Ministro metodista. (Successivamente divenne un quacchero.) Pacifista. Attivista per i diritti civili. Resister fiscale di guerra. Membro fondatore del Viaggio di Riconciliazione 1947 (un gruppo di pacifisti che ha sfidato le leggi sulla segregazione sugli autobus interstatali del Sud). Co-fondatore (con la moglie Marion) dei Peacemakers, un bollettino che incoraggiava la resistenza alle tasse di guerra e alla bozza.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society#methodist#quakers#pacifism#civilrightsactivist

Buon compleanno, Mariana Wright Chapman (14 marzo 1843-novembre 1843 9, 1907). Quaker (Hicksite). Pacifista. Femminista. Suffragista. Attivista per la pace. Avvocato per la riforma carceraria. Presidente della Woman Suffrage Association of Brooklyn. Successivamente presidente della associazione di suffragio femminile dello stato di New York. Nato a New York City Morto a Port Washington, New York. Seppellito al Westbury Friends Cemetery, Westbury, New York.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Oggi, 14 marzo 2021, segna il 400° giorno di detenzione per Patrick Zaki, arrestato dopo il suo arrivo all’aeroporto internazionale del Cairo il 7 febbraio 2020. In questa occasione vorremmo sottolineare una cosa: QUESTO È IL PREZZO CHE PATRICK PAGA PER ESSERE UN DIFENSORE DEI DIRITTI UMANI. Per 400 giorni abbiamo ripetuto sempre la stessa cosa: Patrick è stato punito per aver dato voce ai suoi pensieri e per essersi battuto per i diritti delle minoranze religiose e di genere in Egitto. Il primo giorno Patrick è stato sottoposto a torture fisiche, ma da 399 giorni è sottoposto a torture mentali, ogni singolo giorno. È bloccato in una cella, lontano dai suoi cari, non può finire i suoi studi mentre le sue compagne e compagni di corso si stanno laureando, e soprattutto non ha idea di quanto durerà questa situazione. Patrick merita di essere libero, è un suo diritto, e noi non smetteremo di chiedere il suo rilascio! #PatrickLibero

Preghiera per Patrick perseguitato dagli islamici

nt. Chi soffre perché è cristiano glorifichi Dio per questo nome. (cf. 1Pt 4,16)Hantai, Mariale

SALMO 44 (43)
Non confido nelle armi

Per il maestro del coro. Dei figli di Core. Maskil.

O Dio, i nostri orecchi hanno udito
i nostri padri ci hanno raccontato
l’azione che tu hai compiuto
ai loro giorni, nei tempi antichi.

Con la tua mano hai sradicato le genti
ed essi hanno potuto impiantarsi
hai respinto popoli numerosi
ed essi hanno potuto estendersi.

Non fu la loro spada a conquistare la terra
non fu il loro braccio a dar loro salvezza
ma fosti tu con il tuo braccio e la tua destra
con la luce del tuo volto perché li amavi.

Sei tu il mio Re, o Dio
tu decreti la salvezza di Giacobbe
con te respingeremo gli avversari
nel tuo Nome schiacceremo gli aggressori.

Non è nelle armi che confido
la mia spada non può darmi salvezza
solo tu ci salverai dagli oppressori
e coprirai di vergogna i nemici,
in ogni tempo Dio è la nostra lode
celebriamo senza fine il tuo Nome.

Ma adesso ci respingi e umilii
tu diserti le nostre battaglie
ci fai fuggire davanti all’avversario
ci spogliano i nostri nemici.

Ci consegni come agnelli al macello
ci disperdi in mezzo alle genti
tu vendi per niente il tuo popolo
a tale prezzo tu non guadagni.

Ci esponi alla derisione dei vicini
allo scherno e all’insulto dei confinanti
fai di noi la favola delle genti
gli stranieri scuotono la testa.

Davanti a me tutto il giorno c’è infamia
la vergogna copre il mio volto
alla voce di chi insulta e bestemmia
alla vista del nemico che si vendica.

Tutto questo è piombato su di noi
ma noi non ti avevamo dimenticato,
la tua alleanza non avevamo smentito.

Il nostro cuore non si voltava indietro
i nostri passi non deviavano dalla tua strada
eppure tu ci spingi tra mostri
ci copri con l’ombra della morte.

Se avessimo dimenticato il Nome del nostro Dio
teso le mani verso un altro dio,
forse Dio non lo avrebbe scoperto
lui che conosce i segreti del cuore?
ma è per te che soffriamo il martirio ogni giorno
trattati come agnelli da macello.

Svegliati, Signore! perché dormi?
alzati, non rigettarci per sempre!
perché nascondi il tuo volto
ti dimentichi di noi, umiliati e oppressi?

Siamo ridotti a mordere la polvere
il nostro ventre aderisce alla terra
sorgi! vieni in nostro aiuto
riscattaci a causa del tuo amore!

In questa data nel 1977 (14 marzo), Fannie Lou Hamer morì. (Nato il 6 ottobre 1917.) Battista. Il leader dei diritti civili. Attivista per la registrazione degli elettori. Attivista anti-guerra. Segretario sul campo per il comitato di coordinamento non violento studentesco (SNCC). Organizzatore per Mississippi Libertà Estate nel 1964. vicepresidente del Partito Democratico Libertà del Mississippi. Nato a Montgomery County, Mississippi. Morto a Mound Bayou, Mississippi. Seppellito al Fannie Lou Hamer Memorial Garden, Ruleville, Mississippi.~ La serie Heroes Graveyards

Buon 74° compleanno, Judith Plaskow (nata il 14 marzo 1947). Teologa femminista. Professoressa di studi religiosi al Manhattan College. Nel 1981, Judith ha aiutato a fondare il gruppo femminista ebreo B ‘ not Esh (Figlie di Fuoco). Autore di ′′ Standing Again at Sinai: Judaism from a femminist Prospettive ′′ (1991) e ′′ The Coming of Lilith: Saggi su Femminism, Judaism and Sessual Ethics ′′ (2005), tra le altre opere. Nato a Brooklyn, New York.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e spazio al chiuso

Buon compleanno, Lee Hays (14 marzo 1914-Aug. 26, 1981). Pacifista. Cantante folk. Cantautore. Attivista per i diritti civili. Sang Bass con l’influente gruppo folk ′′ The Weavers.” Blacklist negli anni 1950 Nato a Little Rock, Arkansas. Morto a Croton-on-Hudson, New York. Cremato. Le sue ceneri erano mischiate con la pila composta del suo giardino a Croton-on-Hudson. (Foto: Pete Seeger, Lee Hays, Ronnie Gilbert, Fred Hellerman, 1952.)~ La serie degli Eroi della Società Mennonita Marginale