Meeting Minutes

Meeting Minutes

L’uomo non è né un Angelo nè una bestia. E disgrazia vuole che chi vorrebbe fare l’angelo, fa la bestia.
Blaise Pascal

  • 1983 Viene assassinato in Salvador Marianela Garcia Villas, sindacalista impegnata per la liberazione del suo popolo.
    1975 muore a Belgrado Ivo Andrich, scrittore, saggista e diplomatico serbo. (Nobel 1961).
    “Un cristiano non si dice di essere sempre in tentazione e sempre in lotta con essa , piuttosto prega nelle ore di lotta che Dio non gli mandi le ore di tentazione.”
    Dietrich Bonhoeffer

George Fox 1661:′′ Una salvezza della salvezza a tutte le persone in quella che si chiama Cristianità, perché entrino alla Porta, che è Cristo Luce, con la quale ogni persona è illuminata che viene nel mondo, da Cristo la Luce che è la Via a Dio, e alla Porta fuori dal mondo attraverso la quale devono entrare nel Padre dal mondo, dalle tenebre, dalla morte, e dalla potenza di essa, in Alleanza con Dio, attraverso la Porta Cristo; e questo è la Luce, in cui la Luce vedi tutte le tue Azioni malvagie, hai agito in modo evile; e tutte le tue azioni empie che hai commesso empi; e tutti i tuoi pensieri empi che hai pensato empi empi, e tutti i tuoi discorsi duri empi che hai pronunciato; La Luce Cristo ti ha illuminato con tutto ciò che ti rende manifesto ciò che è contrario; la stessa Luce rende manifesto il Salvatore da dove proviene, e rende Cristo manifesto per essere il Patto della Luce e della Vita attraverso il quale puoi venire per avere Pace con Dio. …… . COSÌ tutte le Persone (in quella che è chiamata tutta la Cristianità) vengono alla luce che Cristo Gesù ti ha illuminato con tutta la vita, affinché tu possa vedere la tua salvezza e conoscere Cristo il tuo Maestro, il tuo Capitano della tua salvezza e la grazia che viene da lui, che porta la tua Salvezza, che la Grazia ci insegna, che è sufficiente nella Debolezza e nella Tentazione, che porta la Salvezza, e da essa siamo salvati; e che essa smentisce l’empietà e le libidine mondane, e vivere Sobriamente e Giustamente ; e questo è il nostro Maestro che porta salvezza, Perciò abbiate tutti i legni della vostra mente per attendere che la Grazia vi sia rivolta alla Rivelazione di Gesù Cristo; esortazione di Peters.” [1 Pietro 5:1-4 ]

http://www.qhpress.org/texts/gfprinc.html?fbclid=IwAR0hjbLGRSiH8nt-lh1Bwxf4azjHdy9S0pNEcPJvjfjh3NXc908t9pQWwzk

Altri appunti teologici quaccheri

′′ Rendendo la religione la forza motrice del suo attacco ai suoi compagni quaccheri, Benjamin Lay [nel 1737] si è posto in una lunga tradizione di figure bibliche e mistici religiosi che hanno criticato le pratiche sociali. Fasendosi parte di questo lignaggio spirituale, Lay ha legittimato il suo attacco alla schiavitù. Inoltre, nel posizionarsi accanto ai profeti precedenti, Lay si è dato il sopravvento retorico contro i suoi critici, poiché chiunque parlasse pubblicamente contro la sua sostenibilità avrebbe attaccato qualcuno che era stato chiamato da Dio per trasmettere questo messaggio. Nell’Introduzione a tutti gli schiavi, Apostati, Lay ha usato il termine ′′ inadatto ′′ per fornire supporto biblico alla sua argomentazione anti-schiavitù e alludere sottilmente alla sua disabilità e all’accompagnamento dell’emarginazione sociale. Nel contesto biblico, il termine ′′ inadatto ′′ era spesso associato a individui di origini umili che hanno ascoltato la chiamata di Dio per l’effetto di un cambiamento drammatico nel mondo intorno a loro. Dal Nuovo Testamento, l’uso di Lay del termine ′′ inadatto ′′ ricordava la lettera di Paolo ai Corinzi: ′′ Dio ha scelto le cose sciocche del mondo per confondere il saggio; e Dio ha scelto le debolezze del mondo per conferire il le cose che sono potenti.”Per rafforzare questa associazione con l’emarginazione sociale e l’aberrazione corporea, Lay ha subito seguito questa allusione ai Corinzi con un riferimento diretto al profeta dell’Antico Testamento, Mosè. Lay probabilmente ha scelto Mosè come antecedente biblico perché entrambi provengono da modesti background sociali e entrambi avevano una disabilità; per Mosè era la compromissione del discorso della balbuzie.Ciononostante, nel Libro dell’Esodo, Mosè serviva Dio parlando direttamente al faraone e liberando con successo gli ebrei dal loro legame in Egitto. Questa storia biblica del trionfo di Mosè sulla sua insufficienza di parola suggerisce un esempio precoce di una ′′ narrazione che supera ′′ dove un individuo improbabile completa l’opera di Dio contro le probabilità schiaccianti. La narrazione ha rinforzato l’onnipotenza di Dio come fornitore di tutte le facoltà umane e ha illustrato come Dio ha autorizzato le persone a trascendere le limitazioni sociali e corporee.Lay ha anche visto parallelismi tra lui e Mosè perché entrambi si sono affidati a connessioni dirette con Dio per aiutarli a usare i loro corpi nella causa della fine della schiavitù. Non solo Lay ha fatto riferimento a Mosè otto volte a tutti i custodi degli schiavi, apostati, ma ha anche esplicitamente tratto ispirazione dalla ′′ preghiera di Mosè […] quando il Signore stava per inviare [hi] m per liberare il suo popolo dalla prigionia.” https://dsq-sds.org/article/view/5135/441

In questa data, nel 1535 (13 marzo), due uomini sono stati giustiziati per decapitazione a Utrecht, Olanda. I loro nomi erano Jacob Claesz van der Veer e Govert Aertsz. Erano anabattisti.Jacob viveva a Utrecht, appena fuori St. Porta di Catherine. Era stato ricostruito nel 1533. Nel luglio 1534, venne chiamato davanti alla corte e costretto a ritrattare per salvargli la vita. Dopo il rilascio, ritornò rapidamente alle sue attività anabattiste.Govert era una crostata di mestiere. Probabilmente non è stato riassunto al momento della sua esecuzione. È stato accusato di uscire con gli anabattisti, rifiutare la fede nel purgatorio e rifiutare la fede nei sacramenti.~ La serie di esecuzioni anabattiste di Marginal Mennonite Society

In questa data, nel 1528 (13 marzo), Elsbeth Hugeline fu giustiziata per annegamento a Vienna, Austria. Aveva una pietra legata al collo ed è stata lanciata da un ponte nel Danubio. Elsbeth era la vedova del leader anabattista Balthasar Hubmaier, che era stato bruciato sul rogo a Vienna tre giorni prima.~ La serie di esecuzioni anabattiste di Marginal Mennonite Society

In questa data nel 1906 (13 marzo), Susan B. Anthony è morta. (Nata il 15 febbraio 1820.) Femminista. Suffragista. Abolizionista. Attivista di temperanza. Unitaria. Nata in una famiglia quacchera. Nel 1868 Susan co-fonda (con Elizabeth Cady Stanton) un giornale per i diritti delle donne chiamato ′′ La rivoluzione.” Nel 1869 co-fonda (anche con Stanton) la National Woman Suffrage Association (NWSA). Arrestata a novembre 1872 per aver votato (illegalmente) alle elezioni presidenziali. È stata multata di 100 dollari, che si è rifiutata di pagare. Mai sposata. Ha avuto diversi rapporti stretti con le donne, tra cui la compagna femminista Anna Dickinson.Nato ad Adams, Massachusetts. È morta nella sua casa al 17 di Madison Street, Rochester, New York. Seppellita nel cimitero di Mount Hope, Rochester.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Buon compleanno, Oswald Garrison Villard (13 marzo 1872-ottobre 1872 1, 1949). Pacifista. Attivista per i diritti civili. Membro fondatore del NAACP. Un fondatore della Lega Americana Anti-Imperialista. Giornalista. Editore. Nipote dell’abolizionista William Lloyd Garrison. Figlio del suffragista Fanny Villard. Nato a Wiesbaden, Germania. Morto a New York City Seppellito nel cimitero di Sleepy Hollow, Sleepty Hollow, New York.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

′′ Come popolo di fede, abbiamo un profondo senso della sacra dignità di tutte le persone. Abbiamo anche una chiara convinzione della nostra sacra chiamata come esseri umani per cercare tutti i possibili approcci creativi e non violenti per trasformare il conflitto e soddisfare le esigenze di responsabilità. Ti riconosciamo come una persona di fede, che cerca di vivere in accordo con tali modi di essere. E riconosciamo che la settimana scorsa, a poco più di un mese dall’insediamento, la tua squadra ha ordinato l’uccisione di altri esseri umani (22 morti), e quindi la traumatizzazione delle loro famiglie attraverso i colpi militari, oltre a contribuire alla regione instabilità. Siamo profondamente delusi e sconvolti da questa scelta della squadra del nostro Presidente Biden.”

U.S. faith organizations send joint letter to President Biden on U.S. airstrikes in Syria

Memoria nonviolenta di ieri

In questa data, nel 1580 (12 marzo), Jan Willemsz di Roermond venne bruciato sul rogo a Wesel, Germania. Era un anabattista rivoluzionario. Ma era più un bandito e un terrorista.Jan e la sua banda di 300 uomini hanno vagabondato per la campagna tedesca, rapinando e depredando in attesa della prossima apocalisse, che credevano imminente. Fu arrestato nel 1574, ma continuò a gestire la sua banda dal carcere per i prossimi cinque anni. La sua esecuzione ha finalmente portato fine ai Munsteriti e ai Batenberg, le tendenze più violente all’interno del movimento anabattista.~ La serie di esecuzioni anabattiste di Marginal Mennonite Society

In questa data, nel 1569 (12 marzo), Willem Jansz fu bruciato sul rogo ad Amsterdam, Olanda. Era un anabattista. (Incisione di Jan Luiken per lo specchio dei martiri. Vedi pp. 831-833.) Bruciati allo stesso tempo anche Jan Quirijnsz e Cornelis Jansz. Lo specchio dei martiri include una lettera scritta da Jan Quirijnsz. (vedi pp. 834-837.) Cornelis Jansz non era ancora stata ribellata.~ La serie di esecuzioni anabattiste di Marginal Mennonite Society