Meeting Minutes del 9/3/2021

Meeting Minutes del 9/3/2021

Buon compleanno, John Bowne (9 marzo 1627-dicembre 1627 20, 1695). Quacchero. Pacifista. Pioniere della libertà religiosa. Nato a Matlock, Derbyshire, Inghilterra. Migrato con suo padre e sua sorella a Boston, Massachusetts nel 1648.Nel 1661, John si trasferisce a Flushing, Long Island (ora nel Queens, New York), dove si unisce a un gruppo di quaccheri che già vivevano lì. Poco dopo ha costruito una casa all’angolo tra la 37 th Avenue e Bowne Street. La casa è ancora in piedi (vedi foto), anche se è stata modificata e ristrutturata molte volte nel corso degli anni.Nel 1662, John fu arrestato su ordine di Peter Stuyvesant (governatore della colonia del Nuovo Olanda) per aver permesso di tenere una riunione di quaccheri nella sua casa. (Stuyvesant odiava i quaccheri tanto quanto odiava gli ebrei.) Giovanni si rifiutava di pagare la multa. Così è stato spedito in Olanda per essere processato davanti ai funzionari della Compagnia olandese delle Indie occidentali ad Amsterdam. Si è difeso così bene che i funzionari hanno inviato una lettera a Stuyvesant insistendo affinché la libertà religiosa fosse stabilita nella colonia. Questo ha concluso la persecuzione dei Quaccheri a Flushing, e gli incontri si sono tenuti due volte alla settimana nella casa di John per i prossimi 30 anni.George Fox ha visitato la Bowne House nel 1672 e ha predicato sotto una bancarella di querce dall’altra parte della strada. Una pietra commemorativa e una placca segna il punto. Nel 1676, John donò terreni per una sepoltura sul Northern Boulevard. Nel 1692 lui e John Rodman hanno acquistato tre acri di terreno accanto al terreno di sepoltura per una casa d’incontro. La Casa di Riunione Quaccheri a Flushing è stata costruita nel 1694 ed è stata utilizzata in continuazione da allora. È riconosciuta come la più antica casa di culto nello stato di New York e la seconda più antica casa di incontro Quaker negli Stati Uniti.John è probabilmente sepolto nel cimitero della casa d’incontro, ma non è noto il luogo esatto.~ La serie degli Eroi della Società Mennonita Marginale

In questo corso online, che va avanti per tutto il mese di aprile, trascorreremo il tempo con le seguenti prime donne quacchere, e ci impegneremo con passaggi tratti dai loro scritti:Margherita è cadutaMartha SimmondsAnna StrangerSarah BlackborowRebecca TraversDorothy WhiteElizabeth BathurstCi saranno presentazioni video, versioni audio dei testi con commenti, risorse scritte e un forum di discussione. Il corso si concluderà con una sessione live di 90 minuti via Zoom.

Ancelle del Signore: Esplorare le scritte di donne quarker precoce1 aprile-30 aprile 2020 @ 54.https://www.woodbrooke.org.uk/…/handmaidens-of-the…/

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 12 persone e testo
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 5 persone

• Come descrivi la tua fede?• Qual è il tuo punto di riferimento [ciò che ti ancora quando hai bisogno di perseverare]?• Come coltivi il Sabbath nella tua vita? Come potremmo farlo come comunità?

Se vuoi puoi scrivere la tua idea o commento da condividere

In questa data nel 1947 (9 marzo), Carrie Chapman Catt morì. (Nato il 9 gennaio 1859.) Femminista. Suffragista. Riformista sociale. Presidentessa della National American Woman Suffrage Association Fondatrice della Lega delle Donne Votanti. Fondatrice dell’alleanza internazionale delle donne. Membro fondatore del Partito della Pace femminile (un’organizzazione pacifista formata in risposta alla prima guerra mondiale). Membro dell’Unione Temperanza Cristiana femminile. Coinvolta in una relazione a lungo termine con la collega suffragista Mary Garrett Hay. Nata a Ripon, Wisconsin. Morta a New Rochelle, New York. Carrie e Mary sono sepolte fianco a fianco nel Woodlawn Cemetery, Bronx, New York.~ La serie Heroes Graveyards

In questa data nel 2015 (9 marzo), Juanita Morrow Nelson morì. (Nato il 17 agosto 1923.) Pacifista. Femminista. Attivista per i diritti civili. Resistente fiscale di guerra. Semplice avvocata dello stile di vita. Critica di usuraio e pagamento o riscossione degli interessi. Organizzatore per il Congresso di uguaglianza razziale (CORE). Partecipante alle Freedom Rides del 1947. Nel 1948, Juanita e suo marito, Wally, hanno co-fondato un’organizzazione chiamata Peacemakers, per la promozione della resistenza non violenta alla guerra e alla spesa militare. Juanita e Wally sono diventati resister fiscali. Non solo hanno rifiutato di archiviare o rispondere ai bandi, ma si sono rifiutati di collaborare con il fisco in qualsiasi modo. ′′ Non sto pagando le tasse,” ha detto, ′′ perché la stragrande percentuale di bilancio va ai fini bellici.” Nel corso del tempo i Nelsons hanno ridotto il più possibile il reddito. Hanno costruito una casa con materiali recuperati e hanno fatto crescere la maggior parte del loro cibo. Citazione citata: ′′ Voglio un mondo diverso. Voglio l’utopia.” Nata a Cleveland, Ohio. Morta a Greenfield, Massachusetts. Aveva 91 anni al momento della sua morte.~ La serie degli eroi di Marginal Mennonite Society

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "å AIVM "Occorre che la legge sia breve, in modo che l'inesperto possa comprenderla facilmente." LUCIO ANNEO SENECA"

Anne Frank: “So quello che voglio, ho uno scopo, un’opinione, una fede e un amore. Lasciatemi essere me stessa, e sarò contenta. So di essere donna, una donna con una forza interiore e tanto coraggio.”
Auguri a tutte le donne, di oggi e di ieri.
Auguri a chi ogni giorno impara, a chi lotta per i propri figli, a chi stringe a sé chi ama, a chi lotta per stringere a sé chi ama.
Alle donne che hanno perso loro stesse dietro il filo spinato di un lager nazista, a chi ancora oggi viene discriminata, a chi lotta per la parità di genere.
Auguri a tutte le donne, semplici o complicate.
Alle donne che nascondono le lacrime dietro a un sorriso, a chi è vittima della guerra, a chi non sa come arrivare a fine mese, a chi decide di aiutare. A chi lotta per i propri ideali, a chi crede in sé stessa, a chi cade e si rialza, a chi sta crescendo, a chi sta imparando, a chi ha trovato risposte e a chi ha ancora mille domande.
A chi ama incondizionatamente.
Auguri alle donne di tutto il mondo, senza barriere.