Meeting Minutes del 17/11/2020

Meeting Minutes del  17/11/2020

” Si diventa più forti se si impara ad accettare le proprie forze e e le proprie insufficienze “

Etty Hillesum

Preghiera per Patrick Zaky : noi insistiamo Gesù
Venite, condividiamo i doni del nostro Signore; poichè chi crede che Dio l’ama non diventerà più povero quando dona. Signore, abbi pietà di noi! Amen Friedrich Walz

In questa data nel 1992 (17 novembre) morì Audre Lorde. (Nata il 18 febbraio 1934.) Femminista. Donna. Poeta. Attivista per i diritti civili. Attivista antiguerra. Attivista per i diritti gay. Una romanziera. Bibliotecaria. Autrice dell’influente saggio ′′ The Master ‘ s Tools non smonterà mai la casa del maestro.” Nel 1980 ha cofondato (con Barbara Smith e Cherrie Moraga) una società editrice chiamata ′′ Kitchen Table: Women of Color Press,” il primo editore di donne di colore negli Stati Uniti. Nata ad Harlem, New York. Morta a St. Croix, Isole Vergini, a 58. anni. Cremata. Le sue ceneri erano sparse in mare.~ La serie Marginal Mennonite Society Heroes

Buon compleanno, Grace Abbott (novembre. 17, 1878 giugno 1939). Pacifista. Internazionalista. Assistente sociale. Professoressa. Giornalista. Avvocato dei diritti dei bambini. Avvocato dei diritti degli immigrati. Attivista con il Partito della Pace Donna (un’organizzazione pacifista fondata nel 1915 per opporsi alla prima guerra mondiale). Nata da genitori abolizionisti e suffragi a Grand Island, Nebraska. Morta a Chicago, Illinois. Seppellita nel cimitero di Grand Island, Grand Island, Nebraska.~ La serie Marginal Mennonite Society Heroes

′′ Nonostante una pandemia letale che devasta le popolazioni carcerarie, Trotta, Martha Hennessy, Clare Grady e Patrick O ‘ Neill saranno denunciati in carcere nei prossimi mesi per attivismo contro un sospetto deposito di armi nucleari. Più di due anni fa, Trotta e Hennessy, due dei sette attivisti noti come Kings Bay Plowshares Seven, entrarono pacificamente nella base navale di Brunswick, Georgia. Armati solo di fiale del proprio sangue, martelli, telecamere GoPro, vernice spray, striscioni di protesta e libro di Daniel Ellsberg, gli attivisti hanno simbolicamente tentato di disarmare le armi nucleari situate sui sottomarini Tridente alla base.”
https://theintercept.com/2020/11/16/nonviolent-protest-plowshares-nuclear/?utm_campaign=theintercept&utm_medium=social&utm_source=facebook&fbclid=IwAR2PK5mZzj9ngJQvVWWZZaEj46kLuXqHHmh7UPsTFGdtkBZxMHgWzfUT5qw