Meeting Minutes: shabbat shalom

Meeting Minutes

“…quando si ha la forza per le piccole cose, la si ha anche per quelle grandi. E in futuro tutto procederà da sé, e le energie saranno state liberate per le cose che contano davvero…”

Etty Hillesum La quantità si contendono lo spazio, le qualità si completano a vicenda Dietrich Bonhoeffer
* 1945 Nasce l’ONU Organizzazione delle Nazioni Uniteù * Inizia la settimana mondiale per il disarmo
Le menti piccole sono preoccupate dalle cose straordinarie, le menti grandi da quelle ordinarie Blaise Pascal
Preghiera per Patrick Zaky
“Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso, e la saggezza per conoscerne la differenza. Vivendo un giorno per volta; assaporando un momento per volta; accettando la difficoltà come sentiero per la pace. Prendendo, come Lui ha fatto, questo mondo peccaminoso così com’è, non come io vorrei che fosse. Confidando che Egli metterà a posto tutte le cose, se io mi arrendo al Suo volere. Che io possa essere ragionevolmente felice in questa vita, e infinitamente felice con Lui per sempre nella prossima” (Preghiera del pastore protestante Reinhold Niebuhr, Serenity Prayer-Preghiera della serenità, 1934). Un’invocazione che si riflette nella preghiera pronunciata all’inizio di ogni seduta della Tavola Rotonda di Re Artù nel film First Knight-Il primo cavaliere del 1995 diretto da Jerry Zucker: “Che Dio ci conceda la capacità di riconoscere il giusto, la volontà di sceglierlo e la forza per conservarlo”. Invocazione che può essere fatta propria anche da non credenti, come asseriva l’astrofisica atea Margherita Hack, ritenendo che l’etica non derivasse dalla religione, ma da principi di coscienza che permettono a chiunque di avere una visione laica della vita, ovvero rispettosa del prossimo, della sua individualità e della sua libertà: “Non è necessario avere una religione per avere una morale. Perché se non si riesce a distinguere il bene dal male, quella che manca è la sensibilità, non la religione”.

Preghiera per la riuscita dell’obiettivo fondamentalemondiale per il disarmo nucleare: una comune battaglia con Pealink
Scusate se a volte abbiamo messo articoli con nomi di Paese assolutamente in Italia sui media

"NE MANCA SOLO UNA, SIAMO A 49 RATIFICHE. NE SERVONO 50. 

Con le ratifiche di oggi di Giamaica e Nauru sono 49 gli Stati che hanno aderito al Trattato di proibizione delle armi nucleari #TPNW: con la prossima ratifica si attiverà il percorso dell'entrata in vigore che si concluderà dopo 90 giorni. E ciò significherà per la prima volta l'esistenza di una norma internazionale che rende illegali le armi #nucleari. 

Un grande risultato degli Stati che hanno voluto sostenere l’iniziativa umanitaria e di disarmo nucleare promossa dalla società civile internazionale, a 75 anni dai bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki.
 
Dopo che arriviamo a quota 50 (senza l'adesione dell'Italia), e  dopo l'entrata in vigore del Trattato che avverrà dopo 90 giorni, avremo una forte base giuridica internazionale decisa dall'ONU.

#Nuclearban #ItaliaRipensaci"

Alessandro Marescotti (via news Mailing List) <news@peacelink.it> Il Presidente che ha accolto il mio appello per il trasferimento da Yahoo a Peaceling dei nostri contatti email

Perciò non diciamo:”Toglimi la prova” ma: Non ci esprre a essa.,cioè:”Siamo circondati da ogni lato da prove, e non possiamo sottrarci a esse,ma tu, o Padre nostro, aiutaci, affinché non cadiamo, non acconsentiamo alla tentazione e non ne rimaniamo vinti e oppressi”.AmenMartin Lutero
In breve:
′′ Rabin, 19 anni, da Kibbutz Harduf nel nord di Israele, è arrivata lunedì alla base di coscrizione di Tel Hashomer, dove è stata portata davanti al comitato degli obiettori di coscienza dell’IDF. La coscrizione militare è obbligatoria per la maggior parte degli israeliani ebrei.′′ Questo è il terzo periodo di carcerazione di Rabin, mentre il suo appello alla commissione degli obiettori di coscienza è ancora in sospeso. È stata imprigionata per la prima volta in agosto dopo essere comparsa davanti al comitato per chiedere un’esenzione. È stata processata e condannata a due diversi periodi di carcerazione, tra cui Rosh Hashanah, il Capodanno ebraico.”

In questa data nel 2005 (24 ottobre), Rosa Parks morì a Detroit, Michigan. (Nato il 4 febbraio 1913 a Tuskegee, Alabama) Attivista per i diritti civili. Avvocato della resistenza non violenta. Seppellito nel cimitero di Woodlawn, Detroit.~ La serie di cimiteri della Marginal Mennonite Society HeroesSono contento che dei circoli politici locali di Possibile abbiano usato il nome di Rosa Parks – Civati rimane un esponente politico molto attento e solidale alla lotta di Patrich Zaky quasi tutti i giorni sui social

Buon compleanno, Nancy Meek Pocock (ottobre. 24, 1910 marzo 1998). Quacchero. Pacifista. Attivista della pace. Nato a Chicago, Illinois. Si trasferì a Toronto, in Canada, con suo padre ministro nel 1920, quando aveva 10. anni. Nel 1950, Nancy e suo marito, Jack, si unirono ai Quakers. Durante la guerra del Vietnam, i Pococks hanno aperto la loro casa per draft dodgers degli Stati Uniti. Hanno anche iniziato a riparare i rifugiati vietnamiti. Per i prossimi tre decenni la loro casa fu un rifugio per profughi di ogni genere. Nel 1978, Nancy ha ricevuto la medaglia di amicizia dalla Repubblica Socialista del Vietnam. Negli anni 1980 è stata coinvolta negli sforzi per accogliere i rifugiati centroamericani a Toronto. Pochi giorni prima della sua morte, sdraiato su un letto al pronto soccorso, stava ancora firmando dei documenti per conto dei suoi amici profughi. Seppellito nel terreno di sepoltura degli amici, Newmarket, Ontario, Canada.~ La serie Eroi della Marginal Mennonite Society
Buon compleanno, Fritz Eichenberg (ottobre. 24, 1901-Novembre. 30, 1990). Quacchero. Pacifista. Illustratore. Scrittore. Educatrice. Più noto per i suoi tagli di legno che riguardano argomenti legati alla religione, alla giustizia sociale e alla non violenza. Nato in una famiglia ebraica a Colonia, Germania. Convertito al quaccherismo a New York nel 1940. Fritz è stato strettamente associato al Dorothy Day e al Movimento Cattolico dei Lavoratori. Molte delle sue incisioni sono apparse (e appaiono ancora) sulle pagine del quotidiano The Catholic Worker. Morto in pace Dale, Rhode Island.~ La serie Eroi della Marginal Mennonite Society
Buon compleanno, Belva Ann Lockwood (ottobre. 24, 1830-19 maggio 1917). Suffragist. Pacifista. Avvocato. Maestro. Attivista della pace. Nel 1884 è stata nominata dal Partito degli Equal Rights per candidarsi presidente degli Stati Uniti. Le donne non sono state in grado di votarla, eppure il suo conteggio ufficiale era di 6,000 voti. Sono stati espressi molti altri voti per lei, ma le autorità locali non erano disposte a tabularle. Corse di nuovo nel 1888. Nata a Royalton, New York. Morto a Washington, D.C. Seppellito nel cimitero del Congresso, 1801 E Street SE, Washington, D. C ‘ è~ La serie Eroi della Marginal Mennonite Society
Le poesie di David Herr
In the midst
Of worry and sorrow
I trust in God

For a better tomorrow


In mezzo

Di preoccupazione e dolore

Mi fido di Dio

Per un domani migliore

Sunshine
Or rain
God knows
Your joy and pain

Il sole

O la pioggia

Dio sa

La gioia e il dolore