Meeting Minutes

Meeting Minutes del 23/10/2020

ANNA FRANK: “Siamo stati costretti a ricordarci di essere ebrei incarcerati in casa, privi di diritti, con migliaia di doveri. Noi ebrei non possiamo far valere i nostri sentimenti, dobbiamo essere coraggiosi e forti, prenderci tutte le grane senza lamentarci, dobbiamo fare quello che possiamo e avere fiducia in D-o. Prima o poi questa terribile guerra finirà, e torneremo a essere uomini e non soltanto ebrei!” (Martedì, 11 aprile 1944).

Ancora Nord e Sud oppure “Sud e Nord”?Sordi quelli immersi nella materialità opulenta del Nord e nudi quelli immersi nella nudità materiale del Sud.

Giuliana Martirani


* 1915 A New York 30000 donne chiedono il diritto di voto* 1920 nasce in Bucovina Paul Celan, poeta rumeno ebreo di lingua tedesca


“Limitandoci a ciò ch’è doveroso non arriviamo mai a osare l’azione che avviene a partire dalla propria responsabilitàDietrich Bonhoeffer,

con sua preghiera allo Spirito Santo che invochiamo su di Noi e su Patrick Zaky in particolare.


Signore,fà tacere in noi

ogni altra voce

che non sia la tua

affinchè non troviamo condanna

nella tua parola letta

ma non accolta meditata

ma non amata pregata

ma non custodita

contemplata

ma non realizzata

manda il tuo Spirito Santo

ad aprire le nostre menti

e a guarire i nostri cuori.

Solo così il nostro incontro con la tua parola

sarà rinnovamento dell’alleanza

e comunione con Tee il Figlio e lo Spirito Santo

Dio benedetto nei secoli dei secoli.

Amen.


Desidero ringraziare Gesù per l’aggiudicazione di un bando regionale lombardo per la politica attiva di reinserimento lavorativo, mostrato con la partecipazione al corso per giornalismo sportivo. Sono una discreta somma di denaro che servirà a pagare il  fitto e le spese di un alloggio comunale in cui abito.
Merito è di Manpower che finanzia Formatemp per corsi formativi per disoccupati. Una Agenzia del lavoro che a torto non viene indicata dagli addetti ai lavori interpellati come riferimento per gli invalidi.

Umana e Adecco si sono dimostrate in tre mesi solo assenti, fuorvianti e senza proposte. Gran confusione e inconcludenza operativa, pur sapendo la mia esigenza specifica.

Signore ti consegno le tante domande alle quali, malgrado tutti i miei sforzi, non so rispondere, ti consegno tutte le speranze deluse.Non provo più a varcare porte sbarrate, aspetto te. Tu spalancherai quelle porte. Mi consegno a te, Ti appartengo, o Dio. Tu mi afferri nelle tue mani salde. Ti ringrazio.

(Jörg Zink)


La seducente attualità di Paul Tillich

Il 22 ottobre 1965 muore a Chicago Paul Tillich, uno dei maggiori teologi del Novecento. Tedesco, emigrato negli USA per sfuggire al nazionalsocialismo, Tillich è forse l’esempio più classico di un tipo di teologia che vive in dialogo con la filosofia e con la cultura, alla ricerca di un linguaggio comprensibile per l’essere umano secolare (se ne parlava, abbondantemente, già allora). Gli esiti potrebbero essere discussi: che ad esempio l’espressione “Ultimate concern” (approssimativamente tradotta in italiano con “fine ultimo”) sia più chiara della parola “Dio”, è per lo meno dubbio. In ogni caso, il pensiero di Tillich resta una sfida e uno stimolo per tutti coloro che uniscono la passione per l’evangelo e quella per l’ascolto dell’umano, anche nella sua espressione culturale.

Preghiera per l’impegno metapolitico dei nostri lettori per cambiare la società


I signori del mondo vanno; tu, nostro Signore, vieni,

Fa’ conoscere a tutti i popoli il tuo volere affinché vivano secondo esso.

Ferma ogni guerra e ogni violenza.

Guardaci dalle forze di distruzione che sono nelle mani degli esseri umani.

Amen


Solidarietà con Hallel Rabin, che ieri ha iniziato una condanna di 25 giorni in carcere militare per essersi rifiutato di entrare nell’esercito israeliano per le sue politiche nei confronti dei palestinesi. Questo è il suo terzo periodo di carcerazione da agosto.′′ Le persone al potere istituiscono una politica di occupazione e di oppressione di un’intera nazione,” ha scritto Rabin nella sua dichiarazione di rifiuto all’inizio di quest’anno. ′′ Non prenderò parte ad un sistema basato su disuguaglianza e paura. Viviamo in una realtà che ci solleva per essere violenti, e mi rifiuto di prendervi parte o di stare zitti.”

In memoria


Mary Lou Goertzen (agosto. 2 ottobre 1929 20, 2020)Mennonita. Quacchera. Pacifista. Avvocatessa per uno stile di vita semplice.

In questa data nel 1544 (23 ottobre), un eccentrico predicatore di strada di nome Eloy Pruystinck fu bruciato sul rogo ad Anversa, Belgio.Eloy è solitamente definito ′′ libertino spirituale ′′ o ′′ spiritualizzatore ′′ o ′′ spiritualista.” L ‘ enciclopedia globale mennonite Online (GAMEO) riconosce tuttavia nel suo articolo su Eloy che è stato anche lui, per un certo periodo, un leader anabaptista.È stato certamente uno dei personaggi più radicali della ′′ Riforma Radicale.” Tra l’altro, ha insegnato che: (a) ogni essere umano ha lo Spirito Santo; (b) lo Spirito Santo è nella realtà i poteri di ragionamento di una persona ; (c) l’inferno non esiste; e (d) tutti si godono la vita eterna.Probabilmente Eloy conosceva David Joris. È anche possibile che conoscesse Hans Denck. All’altezza della sua influenza, Eloy aveva migliaia di follower ad Anversa, ad Amsterdam e oltre. È stato attivo dagli anni 1520 fino al momento della sua esecuzione nel 1544. Ha avuto una carriera molto più lunga della maggior parte dei leader anabaptisti. (Ma non leggete di lui nei libri di storia mennonita. Non è vero Dopo la sua cattura nel luglio 1544, Eloy tentò di salvargli la vita ritrattando. La ricantazione aveva già lavorato per lui una volta, nel 1526, quando la sua vita fu risparmiata ed è riuscito a continuare a predicare altri 18 anni. Ma stavolta non ha funzionato. Eloy è uno degli Anabaptisti preferiti della MMS.

~ La serie di esecuzioni anabaptiste della Marginal Mennonite Society


In questa data nel 2016 (23 ottobre), morì Katie Funk Wiebe. (Nata il 15 settembre 1924.) Fratelli mennoniti. Pacifista. Femminista. Scrittrice e educatrice. Storyteller di Saggio. Colonnista. Speaker. Storico. Insegnante di lunga data al Tabor College (1966-1990). Autrice di ′′ Solo: Una ricerca di gioia ′′ (1976), ′′ Border Crossing: A Spiritual Journey ′′ (1995), e ′′ La Figlia del negozio: A Memoir ′′ (1997). ), tra le altre opere. Nata a Laird, Saskatchewan. Morta a Wichita, Kansas. Seppellita nel cimitero di Gnadenau, Hillsboro, Kansas.

~ La serie di cimiteri della Marginal Mennonite Society Heroes

Buon compleanno, Joost Hiddes Halbertsma (ottobre. 23, 1789-Febbraio. 27, 1869)! Ministro mennonite olandese. Poeta e linguista frisone. Scrittore prolifico. Pastore del Doopsgezinde Kerk (chiesa mennonita) a Bolsward, Paesi Bassi, dal 1814 al 1821. Pastore del Doopsgezinde Kerk a Deventer, Paesi Bassi, dal 1821 al 1856.Nel 1843 Joost pubblicò un libro sulle origini mennonite in cui sosteneva che esisteva un collegamento valdese. È un’idea invitante, ma oggi nessuno la prende sul serio. Nello stesso anno, pubblicò un libro sul Buddismo (un primo lavoro sull’argomento in Occidente).La più strana eredità di Joost è la sua associazione con un manoscritto anonimo noto come ′′ Thet Oera Linda Bok.” È stato scritto nell’antico frisone, la lingua nativa della Frisia (Paesi Bassi settentrionali). Si prefigge di coprire una serie di eventi e personaggi che ritornano fino al secondo millennio B.C.E. Il testo dice che l’Europa, nell’antichità, è stata governata da una successione di madri folk e sacerdotesse dedicate alla dea Frya. Si afferma anche che l’alfabeto e la cultura frisone non solo precedevano ma ispiravano gli alfabeti e le culture greci e fenici. Joost era un frisone nativo ed esperto nella storia e nella cultura della Frisia. Diversi investigatori moderni hanno quindi concluso che è stato l’autore del libro di Oera Linda e che lo ha scritto come esercizio personale nel folclore fantasioso. (Fu solo dopo la morte di Joost che il manoscritto fu ritirato da altri, preso sul serio e pubblicato. Non è vero Nato a Grou, Olanda. Morto a Deventer, Olanda. Seppellito nel vecchio cimitero di Deventer, Deventer.

~ La serie Eroi della Marginal Mennonite Society