La rosa bianca: Sophie Scholl

Happy birthday, Sophie Scholl (May 9, 1921 – Feb. 22, 1943)! With her brother and some friends, Sophie formed White Rose, a non-violent resistance group inside Nazi Germany. In the summer of 1942, group members co-wrote half a dozen anti-Nazi leaflets and began distributing them. On Feb. 18, 1943, they were caught passing out their leaflets on the campus of the University of Munich. Four days later, Sophie, her brother Hans, and their friend Christoph Probst were found guilty of treason and condemned to death. They were beheaded in Stadelheim Prison the same day.
~The Mennonite Matriarchal Movement Heroes/Martyrs Series.

foto di Mennonite Matriarchal Movement.

Buongiorno amici e buon Lunedi a tutti voi da parte mia e che lieto sia. Smaaacckk!!!!

foto di Giovanni Balestrazzi.
Commenti
Giancarlo Piredda
Giancarlo Piredda Buon giorno,buon inizio di settimana ciao

Barbara Poidomani
Barbara Poidomani Siii grazie ci vuol un bel caffe’ Buongiornooooooooo

Maurizio Benazzi
Scrivi un commento…

A chi cerca di rappresentare il nuovo sindaco laburista di Londra Sadiq Khan come un blairiano-renziano ricordo che è considerato ‘Labour Left’, che è stato lo stratega dalla campagna per la leadership del Labour di Edward Miliband contro il fratello David (blairiano) e che alle primarie laburiste per la candidatura a Sindaco di Londra ha sconfitto Tessa Jowell, blairiana.
E che è stato uno dei parlamentari firmatari della candidatura di Jeremy Corbyn….

Commenti
Paolo Severi
Paolo Severi E che sta in un grande partito, che fa le priamarie e sta lì grazie a un sistema elettorale uninominale secco, molto simile all’italucum.

Paolo Severi ha risposto · 7 risposte · 1 h
Gregorio Malavolti
Gregorio Malavolti Cosa c’entra il sistema dei collegi uninominali con l’Italicum dio solo lo sa….

Antongiulio Barbaro ha risposto · 8 risposte · 2 h
Osvaldo Miraglia
Osvaldo Miraglia Diciamo che il Labour è un grande contenitore della sinistra (dai riformisti ai “rivoluzionari”) dove si discute, si vota, e chi vince detta la linea politica fino alle successive elezioni, senza che ai perdenti venga la malsana idea di fare una scissione per creare un altro partitucolo ininfluente? Lo definiamo cosi?

Osvaldo Miraglia ha risposto · 4 risposte · 1 h
Maurizio Benazzi
Scrivi un commento…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: