Non siamo protestanti!

Non siamo una chiesa evangelica e la prova che in tutti i Meeting da maggio scorso ad oggi non ho fatto alcun sermone, che è estraneo all’uso dei quaccheri. Solo riflessioni, preghiere e meditazioni, analisi dei fatti. Un solo precedente nella nostra famiglia da parte di Davide Melodia ma lui è stato anche un pastore protestante e non aveva rinunciato alla predicazione che non è conforme alla nostra Assemblea, in quanto la Bibbia è una fonte secondaria all’ispirazione di Dio in noi. Accessoria e non ultima. Anche Bori pur essendo ex prete non ha mai fatto omelie dai suoi. I verbali che redigeva sono stati da me letti.
Impossibile qualsiasi comunione con chiese protestanti in quanto siamo nati dopo la Riforma e riteniamo le opere un’ausilio importante per la verifica dello Spirito Santo in noi. E non siamo cattolici ben inteso.
Pur essendo predicatore diplomato dai Valdesi, dal 2001 non pratico assolutamente, contrariamente a Melodia, che non ha rinunciato forse per motivi personali e pur essendo all’epoca referente nazionale degli Amici in Italia.
Preferisco gli insulti di stamani di un protestante oltre ad “andare a lavorare all’ISIS” (un certo Francesco Feraco Supertram (sigh!)) ecc ecc che rinunciare alla verità che la Bibbia è solo sussidiaria all’ispirazione personale.
La meditazione giornaliera non la facciamo sulle Scritture ma su testi vari. Potrebbe essere anche un volume di psicologia ma Dio avrebbe qualcosa da dirci a noi che non temiamo Lui nelle molteplici libertà di essere e di parlarci oggi e non 5000 anni fa o 2000.
Solo Dio è la Verità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: