Meditazione giornaliera

“Il Venerdì santo e la Pasqua hanno questo di liberatorio, che il pensiero viene distolto dal destino personale e portato molto al di là, fino al senso ultimo della vita, della sofferenza, del corso degli eventi, e ci è dato di concepire una grande speranza.”
(Dietrich Bonhoeffer, dal carcere di Tegel, 25 aprile 1943)

Richiedila via e.mail a maurizio_benazzi@libero.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: